lunedì 16 marzo 2015

la figlia del silenzio

La figlia del silenzio di Kim Edwards
"Lo aveva fatto per il bene di phoebe, ne era fermamente convinto"

Titolo: La figlia del silenzio
Autore: Kim Edwards
Prezzo: € 9,90
Editore: Garzanti
ISBN: 9788811684237
Trama: Figlia del silenzio, di seguito riportiamo la trama del romanzo e la presentazione dell'editore. Lexington, 1964. Sulla città infuria una tempesta di neve. e' notte quando Norah Henry avverte le prime doglie: è impossibile raggiungere l'ospedale e suo marito David decide di far nascere il bambino con l'aiuto di Caroline, la sua infermiera. Norah partorisce due gemelli: il maschio, nato per primo, è perfettamente sano, ma i tratti del viso della bambina rivelano immediatamente la sindrome di Down. Travolto dalla disperazione, David affida la piccola a Caroline, ordinandole di rinchiuderla in un istituto. A Norah, sedata dall'anestesia durante il parto, dice che la bambina è morta. Ma Caroline non può abbandonare la piccola Phoebe. Con un coraggio che non credeva di avere, fugge in un'altra città, determinata a prendersi cura della bambina e a conservare un segreto che solo lei e David conoscono. Un segreto che nel tempo si farà sempre più insopportabile e, come una piovra, allungherà i suoi tentacoli sulla vita di David e della sua famiglia: lui, ossessionato dal senso di colpa, ma incapace di affrontare la realtà, Norah, inconsolabile per la figlia che crede morta, e Paul, il fratellino di Phoebe, che cresce in una casa piena di dolore. Intanto Caroline vivrà con gioia l'inaspettata maternità ma dovrà affrontare anche molte difficoltà: Phoebe è vivace e sensibile ma i suoi problemi e i pregiudizi che la circondano costringeranno Caroline a combattere una dura battaglia contro il mondo. Fino al giorno in cui i destini delle due famiglie torneranno a incrociarsi... Un romanzo scritto magistralmente, un debutto straordinario. Uscito in sordina negli Stati Uniti, ha venduto milioni di copie solo grazie al passaparola dei lettori. Figlia del silenzio è una storia di rimpianti e di redenzione, di segreti e di bugie, di abbandono e di speranza, che esplora i cammini inaspettati che la vita può imboccare, le paure segrete di ogni madre e la forza dell'amore.



Questo libro narra una storia di amore filiale, amore coniugale e affetto.
Questo libro narra anche una storia di odio, disprezzo, inganni, dolore.
Questo libro parla di una bambina, affetta da simdrome di Down e di una madre che lotta per lei anche se non è sua figlia biologica.
Questo libro è spettacolare.
Ma non posso considerarlo perfetto. perchè manca quel qualcosa. L'autrice, bravissima, che ti fa emozionare ha un unico difetto che le costerà un voto: punta la suspance nei mometi sbagliati sulle persone giuste, o nei momenti giusti sulle persone sbagliate. la trama è parallela e i capitoli sono composti da date per indicare il tempo che passa, appunto, parallelamente per i due gemelli. I compleanni che si susseguono, i talenti che si scoprono, relazioni, difficoltà, nuovi incontri. Il tutto mischiato al grande terribile segreto che il dottore custodisce. E io non voglio biasimarlo perchè ha buone ragione e non voglio lodare l'infermeria, madre adottiva della piccola, perchè probabilmente mi sentirei un'ipocrita. L'unica cosa che posso fare è dare un voto a questo libro e spiegarne il motivo. Lo stile è scorrevole ma giustamente complesso, o almeno abbastanza da non farlo sembrare troppo semplice o troppo pesante, il giusto mix che ci si apetta da un libro.

Verdetto finale
4
Per quel "qualcosa" che mi è mancato durante la lettura di questo libro.

Bye bye and kisses

Nessun commento:

Posta un commento